SEZIONE D

D 372 TAB. 4.1 PRODUZIONI VEGETALI ERBACEE - COLTIVAZIONI FLORICOLE E ORNAMENTALI Caratteristiche biologiche e agronomico-colturali delle principali specie da aiuola Nome comune Nome scientifico Tipo Resistente al freddo Durata fioritura Agerato Alisso Astro della Cina Begonia Bocca di leone Calceolaria Calendula Campanula Celosia Cineraria Ageratum houstonianum Lobularia maritima Callistephus chinensis Begonia 3 semperflorens-cultorum Antirrhinum majus Calceolaria herbeohybrida Calendula officinalis Campanula isophylla Celosia cristata e C. plumosa Senecio cruentus Senecio cineraria (Cineraria maritima) Coleus 3 hybridus Dahlia 3 hybrida Consolida ambigua Impatiens wallerana Phlox drummondii Dianthus chinensis Gaziania splendens Gerbera jamesonii Gypsophila elegans Lavandula angustifolia Lobelia erinus Bellis perennis Impatiens hybrida (I. hawkeri) Pelargonium 3 hortorum Petunia 3 hybrida Portulaca grandiflora Primula acaulis (P. vulgaris) Salvia splendens Limonium sinuata Tagetes erecta, T. patula Verbena 3 hybrida, V. canadensis Catharanthus roseus Viola cornuta, V. 3 wittrockiana Matthiola incana Zinnia elegans An An An Pe An Bi Bi An-Pe An Bi no sì no no sì no sì no no no giu-set mag-set giu-set mag-ott giu-set feb-mag giu-lug mag-set lug-set dic-giu An sì Pe Pe An An An An Pe Pe An Pe An Pe Pe Pe An An Pe An An An An An Pe Pe-An An no no no no no sì sì no no no no sì no no no no sì no no no no, sì no sì sì no Cineraria marittima Coleo Dalia Delfinio annuale Fior di vetro Flox Garofano cinese Gazania Gerbera Gissofila annuale Lavanda Lobelia Margherita Nuova Guinea* Pelargonio** Petunia Portulaca Primula Salvia spendida Statice Tagete Verbena Vinca Viola/Pansé Violacciocca Zinnia lug-ott lug mag-set giu-set giu-ott lug-set mag-set giu-ago mag-set mag-ott mag-lug giu-set giu-lug mag-ott giu-lug dic-giu giu-set lug-set mag-ott giu-ott lug-set feb-ott mag-ago lug-set * La propagazione avviene comunemente per talea. T° e tempo di germinazione corrispondono a T° e tempo di radicazione. ** Propagazione per seme. *** Per questa specie si esegue la semina diretta nei contenitori finali, con più semi per contenitore. Tipo: An 5 annuale; Pe 5 perenne; Bi 5 biennale.

SEZIONE D
SEZIONE D
PRODUZIONI VEGETALI ERBACEE
Da quando l’uomo, oltre 12.000 anni fa, ha iniziato la sua transizione da una civiltà primordiale, basata sulla caccia e la raccolta di prodotti naturali, a una civiltà sempre più evoluta e basata sull’agricoltura (selezione e coltivazione dei vegetali commestibili e addomesticamento animale), le specie vegetali erbacee, prima naturali e poi coltivate, si sono sempre dimostrate determinanti per garantire la sopravvivenza e la stabilità sociale delle comunità.Nella presente Sezione D del Manuale dell’Agronomo, le più importanti Colture erbacee vengono presentate e suddivise nelle loro attuali categorie: cereali, leguminose da granella, colture oleaginose, colture da inulina, colture da fibra, colture da zucchero, patata e pomodoro in pieno campo, tabacco e colture bioenergetiche. Sono inoltre esposte a trattazione anche le altre categorie di colture quali: le colture foraggere e i relativi metodi di conservazione, le coltivazioni orticole, le coltivazioni floricole e ornamentali, e anche il comparto delle piante aromatiche e officinali.Delle specie appartenenti a ciascun gruppo considerato vengono descritti: l’importanza economica e la diffusione della coltura; i caratteri botanici e il ciclo biologico; le esigenze climatiche e pedologiche; le varietà e il miglioramento genetico.Per la tecnica colturale si riportano gli aspetti relativi ad avvicendamento, sistemazione e preparazione del terreno, concimazione, semina, lotta alle malerbe, irrigazione, altre eventuali pratiche e raccolta. Relativamente alla produzione, sono illustrate le tipologie di prodotti e le rese conseguibili, qualità e caratteristiche mercantili, impieghi e conservazione.Per quanto riguarda invece le avversità, biotiche e abiotiche, per un quadro completo e per le relative tecniche di difesa si rimanda alla Sezione G - Avversità e difesa delle colture del presente Manuale.Coordinamento di SezioneMario Baldini, Francesco Danuso, Romano GiovanardiRealizzazione e collaborazioniElena Accati Garibaldi, Michele Baglini, Mario Baldini, Chiara Bartolini, Vito Vincenzo Bianco, Stefano Bocchi, Basilio Borghi, Gianluca Burchi, Fabio Castelli, Luigi Cattivelli, Andrea Cavallero, Claudio Cervelli, Salvatore Luciano Cosentino, Stefano Cosimi, Luigi Damiani, Francesco Danuso, Giuseppe De Mastro, Giovanni Delogu, Agostino Falavigna, Enrico Farina, Floriano Ferri, Salvatore Foti, Fiorenzo Gimelli, Romano Giovanardi, Antonio Grassotti, Giovanni Guarda, Giuseppe La Malfa, Sara Lazzereschi, Vittorio Marzi, Vitangelo Magnifico, Elisabetta Mercatelli, Beatrice Nesi, Alberto Paradossi, Carlo Pasini, Diana Pestrin, Aldo Pollini, Marco Sandonà, Pietro Siviero, Mariolino Snidaro, Antonio Michele Stanca, Paolo Talamucci, Romano Tesi, Debora Trinchello, Domenico Ugulini, Mauro Vecchiettini, Giampietro Venturi, Roberta Venturo, Giampaolo Zanin