L'Ora di Religione - N° 2

Conoscere il cammino e lo sviluppo del cristianesimo dalle persecuzioni alla libertà. Decodificare i principali significati dell iconografia cristiana. DOV LA CHIESA, L ANCHE LO SPIRITO DI DIO Ricevere il Battesimo significa accogliere nella propria vita l identità cristiana. San Giovanni Paolo II, in una sua omelia, spiegava il passaggio dal Battesimo di penitenza amministrato dal Battista e quello nuovo di Gesù. «Con il Battesimo Gesù volle inserirsi, come penitente, tra i seguaci di Giovanni Battista per ricevere da lui il Battesimo di acqua. Tale rito era un segno di penitenza; ma Gesù volle assoggettarsi per dimostrare apertamente che egli accoglieva il messaggio religioso del popolo d Israele, espresso in modo conclusivo dall ultimo dei Profeti. Da Abramo a Mosè, a Elia, a Isaia, attraverso tutti i Profeti, fino a Giovanni Battista, lungo la misteriosa e drammatica storia della salvezza la Parola di Dio aveva camminato con il popolo ebraico, fino a sfociare nell arcana voce dal cielo che su Gesù, battezzato da Giovanni, diceva: Tu sei il mio Figlio prediletto; in te mi sono compiaciuto (Lc 3,22). In Gesù, il Messia atteso dal popolo eletto, avveniva il passaggio definitivo dall Antico al Nuovo Testamento, e Giovanni Battista ne era l austero e illuminato testimone. Ma l odierna Liturgia vuole insieme e soprattutto sottolineare il valore del nuovo Battesimo, istituito da Gesù. Giovanni Battista, annunziando la venuta del Messia, diceva: Viene uno che vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco . Gesù, iniziando la nuova economia della salvezza, dice agli Apostoli: Mi è stato dato ogni potere in cielo e in terra. Andate e ammaestrate tutte le Nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo (Mt 28,18-19). Questo è il nuovo e definitivo Battesimo, che elimina dall anima il peccato originale , inerente alla natura umana decaduta per il rifiuto di amore delle prime due creature razionali, e ridona all anima la grazia santificante , e cioè la partecipazione alla stessa vita della Santissima Trinità (Omelia di Giovanni Paolo II, Domenica 9 gennaio 1983). I VALORI ETICI E RELIGIOSI Conoscere alcune figure di testimoni che hanno vissuto gli insegnamenti del Vangelo. Approfondire le conoscenze dei sacramenti cristiani e il valore per la vita di ogni battezzato. TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE / DOXQQR UL HWWH su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare i contenuti principali del suo insegnamento alle tradizioni dell ambiente in cui vive. ,GHQWL FD le caratteristiche essenziali di un brano biblico, sa farsi accompagnare nell analisi delle pagine a lui più accessibili, per collegarle alla propria esperienza. ,GHQWL FD nella Chiesa la comunità di coloro che credono in Gesù Cristo e si impegnano per mettere in pratica il suo insegnamento; coglie il significato dei Sacramenti e si interroga sul valore che essi hanno nella vita dei cristiani. INTRODUZIONE La comunità è formata da persone che tra di loro condividono rapporti sociali, linguistici e morali, vincoli organizzativi, interessi e consuetudini comuni. Per i cristiani è anche partecipazione alla vita della Chiesa. La Chiesa, con i sacramenti, rende ogni uomo e ogni donna capaci di unirsi sempre a Gesù. Questa unione con Cristo è resa possibile dal dono della Pentecoste: lo Spirito Santo. Questo «regalo di Gesù risorto abita nel cuore delle persone. Lo Spirito Santo anima la comunità e la arricchisce dei suoi doni operando meraviglie nelle persone che in Lui si fidano e fanno della loro vita un dono p per gli sono g altri. Questi Q i Santi, i testimoni te vvisibili e ccredibili di quell amoq re che hanno accolto n per poi dop narlo. n L Ora di Religione PER RIFLETTERE «Quando venne il giorno della Pentecoste, i credenti erano riuniti tutti insieme nello stesso luogo. All improvviso si sentì un rumore in cielo, come quando tira un forte vento, e riempì tutta la casa dove si trovavano. Allora videro qualcosa di simile a lingue di fuoco che si separavano e si posavano sopra ciascuno di loro. Tutti furono riempiti di Spirito Santo e si misero a parlare in altre lingue, come lo Spirito Santo concedeva loro di esprimersi (At 2,1-4). 35 Novembre 2023 PRIMARIA CLASSE QUARTA LA BIBBIA E LE ALTRE FONTI

L'Ora di Religione - N° 2
L'Ora di Religione - N° 2
Novembre 2023