L'Ora di Religione - N° 2

PRIMARIA Arte e Religione della salvezza. Raccontiamo i capitoli 2 e 3 della Genesi, oppure leggiamo l evento rappresentato, di come vi si è giunti e delle conseguenze. Successivamente leggiamo il Vangelo di Luca (1,26-38) e lasciamo il tempo di porre domande e fare commenti. Aiutiamo i bambini a raccordare i due eventi sia tra loro sia con i due racconti biblici. Al termine dovrebbero aver capito che: l annuncio dell angelo a Maria realizza la promessa fatta da Dio ad Adamo ed Eva. Mentre Eva, con la sua superbia e disobbedienza, ha portato nel mondo il peccato e la morte, Maria con la sua umiltà e obbedienza ha portato nel mondo la salvezza attraverso il Figlio Gesù (Jeshoua significa Salvatore); l artista non pone mai a caso gli elementi che compongono la sua opera, ma essi rispondono a un progetto che ha in mente e dunque hanno una precisa intenzione comunicativa. Ogni opera d arte sacra è come un testo linguistico che parla ai suoi lettori e la cui fonte d ispirazione e di creazione principale risiede nella Bibbia. Anche in un testo linguistico, infatti, ogni lettera, parola, segno di punteggiatura assume un significato diverso a seconda di come sono intercalati. In quale posizione si trovano le sue mani? (Incrociate sul seno, segno dell accoglienza fiduciosa del volere di Dio). E il suo corpo? (Proteso verso l angelo, intento all ascolto, con il capo leggermente inclinato sulla spalla a indicare accettazione del volere divino). Com è l espressione del viso? (Seria, attenta, tutta presa dalla straordinarietà di quanto le viene richiesto, consapevole che in quel fiat è racchiusa la sua vita). Che cosa è appoggiato sulle sue ginocchia? (Un libro aperto, la Parola che in lei si fa carne: «E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi . Attraverso Maria si compie la nuova e definitiva alleanza tra Dio e l uomo). Che cosa c è sul suo capo? (La colomba, simbolo dello Spirito Santo inviato dal Padre). L ambiente circostante Passiamo a descrivere l ambiente dell annuncio: Che cosa appare sulla parte superiore del portico? (Un tondo al cui interno c è la figura di un anziano, forse il profeta Isaia che aveva preannunciato: «Il Signore stesso vi darà un segno. Ecco, la Vergine concepirà e partorirà un figlio, che chiamerà Emmanuele (7,14). Che cosa c è sullo sfondo del portico? (Una tenda rossa che lascia intravvedere una camera nuziale. Ricorda che Maria è la sposa che, per opera dello Spirito Santo, concepirà e darà alla luce un figlio che chiamerà Emmanuele, il «Dio con noi ). Nel giardino, ci sono fiori, alberi? (Le rose bianche alludono alla purezza di Maria, quelle rosse rimandano al sacrificio di Gesù sulla croce; i quadrifogli simboleggiano la croce; la palma riporta anch essa al sacrificio di Gesù). SOLLECITARE IL CONFRONTO Guidiamo gli alunni con le domande elencate nei PER L ATTIVIT INDIVIDUALE Proponiamo ai bambini di raccontare sul quaderno quanto indicato nei . RACCORDI CON LE ALTRE ATTIVIT A disposizione nei Sicuramente i bambini avranno osservato che sulla tavola, in alto a sinistra, si svolge un altra scena: un angelo caccia Adamo ed Eva dal Paradiso terrestre (in Gn 3,21-24 è Dio che li caccia) come conseguenza della disubbidienza al comando di Dio di «mangiare di tutto, tranne che dell albero del bene e del male . l evento che sancisce l allontanamento dell uomo da Dio, il peccato originale che il Figlio di Maria andrà a redimere. La nuda, arida roccia e il cielo cupo fanno da contrasto al giardino rigoglioso e al cielo stellato che si intravvede al di sopra del portico della prima scena. . RAFFRONTO CON LE ALTRE OPERE Vedi nei . Nei sono a disposizione anche la storia «Non ti vedo, papà e una traccia per la conversazione. NEL PROSSIMO NUMERO Un bambino di nome Gesù. La lettura delle icone, mentre conferma l amore di Cristo per l umanità e quello dell uomo per Cristo, porta alla scoperta dell unità della Chiesa. LA SINTESI DEL MESSAGGIO Le due scene accostano due eventi molto lontani nel tempo, ma appartenenti all unica storia L Ora di Religione . 46 Novembre 2023

L'Ora di Religione - N° 2
L'Ora di Religione - N° 2
Novembre 2023