L'Ora di Religione - N° 5

PRIMARIA Unità di Apprendimento mo perché possa prendersene cura e amar-o lo. Quest atto d amore percepito dall uomo si manifesta attraverso la sua completa e responsabile solidarietà verso il prossimo. L alleanza tra Dio e l uomo diventaa dunque la condivisione d amore pronta a essere trasmessa agli altri nella recipro-cità, come credenti che perseguono il co-mandamento dell amore. Conversazione sulla parabola IL BUON SAMARITANO Vangelo secondo Luca (10,25-37) (il testo è anche a disposizione nei ). CLASSE TERZA RACCONTO Amare gli altri Prima riconosco il bisogno dell altro e poi offro il mio aiuto In un villaggio piccolo, vivevano soltanto 12 abitanti tra cui il sindaco. Erano soliti scambiarsi cibo, vestiti e tutto ciò di cui avevano bisogno semmai fosse mancato a qualcuno, a parte quel giorno che... (Il testo di Antonella Mancuso prosegue nei ). Fin dai tempi antichi gli esseri umani hanno avuto tre tipi di bisogni: materiali, intellettuali, spirituali. Per comprendere i bisogni di chi ho vicino devo innanzitutto osservarli e provare empatia, Se riesco a mettermi nei loro panni allora sarò anche in grado di aiutarli, anche solo con un sorriso o un abbraccio. PER RIFLETTERE Domande di comprensione. Di che cosa parla la storia? Chi sono i protagonisti della storia? Qual è la morale della storia letta? PER RIFLETTERE Nell Antico Testamento troviamo passi interessanti sulla solidarietà: in Siracide 4, 4 si domanda di «non distogliere lo sguardo dall indigente e nel v. 5 di non distogliere lo sguardo da chi chiede. Ovviamente la carità non si riduce allo sguardo, ma è soltanto uno sguardo attento e ricco di compassione che può riconoscere nell altro il bisogno per poi agire in modo solidale. Così sentenzia anche il libro dell Esodo (22,21-22): «Non maltratterai la vedova o l orfano. Se tu lo maltratti, quando invocherà da me l aiuto, io darò ascolto al suo grido . Potete anche leggere la storia: «Inventare pensieri di pace (a disposizione nei ). Proponete ai bambini di svolgere la seguente attività: disegnate su un foglio fiori di ogni genere, e al loro interno scrivete delle parole o dei pensieri che possono far felici gli altri. Potete inoltre scambiarvi i fiori o donarli a qualche compagno. ATTIVIT ATTIVIT Provate a descrivere con brevi didascalie e illustrazioni il racconto «Amare gli altri . Completate la «Scheda 1 : Il Buon Samaritano g 37, ed. Elledici(tratta da Cieli e terra nuova, p pag. . Capitello) a disposizione nei Guardate insieme la parabola (vedi la «Pagina ). dei link nei Entrare nei panni dell altro L insegnante chiede a un bambino/a di osservare bene per 2 minuti un compagno/a a sua insaputa. Poi gli/le farà fare l imitazione del compagno/a appena osservato facendolo sedere nel suo banco e facendogli usare il suo materiale scolastico per qualche minuto. Agli altri bambini dirà di osservare quello che fa. Infine, rivelerà alla classe ciò che è stato chiesto al bambino di fare e si rifletterà col bambino che ha fatto l imitazione: come si è sentito? stato facile imitare? Quali azioni ha fatto per imitare il compagno/a? VERIFICA Completate la «Scheda 2 : Amare il prossimo oggi (tratto da Cieli e terra nuova, pag. 38, ed. . Elledici-Capitello) a disposizione nei Proponete 2 giochi (vedi «Pagina dei link nei ). L Ora di Religione 34 Febbraio 2024

L'Ora di Religione - N° 5
L'Ora di Religione - N° 5
Febbraio 2024