L'Ora di Religione - N° 6

INFANZIA Wikipedia tutto ciò che potrebbe sembrare are il triste epilogo di una splendida da storia. Iniziamo a ripassare con on i bambini che cosa insegnava va Gesù: seguire le buone regole, fidarci di chi ci ama. Gesù insegna na che Dio ama tutti e insegna ad aiutarci. Allora perché qualcuno no non gli vuole bene? Queste perersone hanno paura di Gesù, temomono che diventi più famoso di loro oro perché, insegnando alle persone ne ad amarsi e facendo sentire le persone amate, Gesù è ammirato ato da tutti e loro sono molto invividiosi. L invidia e la paura fanno no fare cose a volte terribili e quindi ndi decidono di uccidere Gesù. Ma guardate un po questo crocicifisso, ci fa già immaginare cosa osa succederà dopo la morte di Gesù. sù. Perché Gesù, in questo crocifisisso, non è morto, ma è vivo, e con on le sue braccia aperte abbraccia cia tutto il mondo. tempo, presente e futuro, perché Dio ama l uomo e lo vuole felice. «In tanti Paesi qui in Italia e anche nella mia patria c è l abitudine che quando il giorno di Pasqua si sentono le campane, le mamme e le nonne, portano i bambini a lavarsi gli occhi con l acqua, l acqua della vita, come segno per poter vedere le cose di Gesù, le cose nuove. In questa Pasqua lasciamoci lavare l anima, lavare gli occhi dell anima, per vedere le cose belle e fare delle cose belle. E questo è meraviglioso! Questa è proprio la Risurrezione di Gesù dopo la sua morte, che è stato il prezzo per salvare tutti noi . (Papa Francesco, udienza generale del 28 marzo 2018). Risurrezione di Gesù Giotto, Padova Cappella degli scrovegni Gesù dopo essere morto risorge a vita nuova, si riempie di vita! Chi vediamo in questo quadro? Gli angeli: sono seduti sulla tomba di Gesù e vogliono dire a Maria, un amica di Gesù, che Gesù è risorto! Poi ci sono i soldati: che cosa stanno facendo? Dormono, non si accorgono dell evento meraviglioso e irripetibile che sta avvenendo in questo momento! Ecco Maria, l amica di Gesù: è così felice che vuole avvicinarsi a Gesù come per abbracciarlo! In ultimo vediamo Gesù con una bellissima veste bianca e dorata, porta una bandiera, sopra c è scritto che lui ha vinto la morte! Gli eventi pasquali non possono lasciare indifferenti, toccano il cuore e l anima e vogliono trasformarli. Ce lo raccontano i Vangeli, ce lo vuole raccontare l arte. A noi la sfida di farci voce del racconto per i nostri piccoli alunni! Ecco il cuore della religione cristiana: la Pasqua, festa della vita. Ecco perché le campane suonano, la città è decorata e anche la natura sembra voglia festeggiare risvegliandosi dal lungo inverno con fiori colorati e profumati: la morte non ha la parola finale, non è la fine. Gesù, Maestro amorevole, si è rivestito di vita nuova, ci vuole dare uno sguardo nuovo. Con speranza e gioia dobbiamo guardare il nostro L Ora di Religione NEL PROSSIMO NUMERO Gesù porta in dono ai discepoli la missione. La Risurrezione di Gesù è l inizio di un dinamismo nuovo di amore, capace di trasformare il mondo con la presenza dello Spirito Santo. 25 Marzo 2024

L'Ora di Religione - N° 6
L'Ora di Religione - N° 6
Marzo 2024