L'Ora di Religione - N° 7

LA FESTA DELL AMORE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO «Quel giorno, a Cana di Galilea, fu l inizio dei segni . Un evento significativo che segna l inizio della vita pubblica di Gesù è proprio una festa di nozze, la festa dell amore. Gesù, invitato a un matrimonio a Cana, rivela la sua gloria agli invitati e ai discepoli. Gesù desidera dare inizio alla sua «ora in un momento fondamentale della vita sociale: un uomo e una donna stanno formando una famiglia. Gesù vuole abitare il quotidiano e dare un senso ai giorni «feriali e «festivi ; non si vivono i giorni come delle ripetitività, ma ogni giorno ha con sé delle caratteristiche che portano l uomo e la donna a fare esperienze nuove. Quindi il tempo è dono di Dio da vivere scoprendo il legame dei giorni che si susseguono uno dietro l altro; per il cristiano vi è un giorno settimanale di festa che vuole dare significato a tutti gli altri giorni. Alle nozze di Cana ci viene detto che le difficoltà di ogni giorno restano, ma Dio è vicino, come ha aiutato gli sposi rimasti senza vino. L umanità tutta vive queste nozze, questa relazione d amore profonda con Dio perché Lui, con il suo Figlio primogenito, «venne ad abitare in mezzo a noi . Dio e l uomo Sapere che per la religione cristiana Gesù è il Signore che rivela l uomo, il volto del Padre, e annuncia il Regno di Dio con parole e azioni. Riconoscere avvenimenti, persone e strutture fondamentali della Chiesa cattolica sin dalle origini, metterli a confronto con quelli di altre confessioni cristiane, evidenziando le prospettive del cammino ecumenico. La Bibbia e le altre fonti Leggere direttamente pagine bibliche ed evangeliche, riconoscendone il genere letterario e individuandone il messaggio principale. Confrontare la Bibbia con i Testi Sacri delle altre religioni. Il linguaggio religioso Intendere il senso religioso della Pasqua, a partire dalle narrazioni evangeliche e dalla vita della Chiesa. Rendersi conto che la comunità ecclesiale esprime, attraverso vocazioni e ministeri differenti, la propria fede e il proprio servizio all uomo. PER RIFLETTERE I valori etici e religiosi Riconoscere nella vita e negli insegnamenti di Gesù proposte di scelte responsabili, in vista di un personale progetto di vita. Ogni volta che partecipiamo a una festa vi andiamo con gioia, e chi organizza si impegna affinché ogni cosa si svolga nel modo corretto e faccia divertire tutti. La festa diventa un tempo per stare insieme, accogliere le persone, creare maggiori relazioni, divertirsi, vivere quindi degli eventi che segnano per sempre la vita. Ascoltiamo alcune parole di papa Francesco: «Il primo segno avviene mentre due sposi sono in difficoltà nel giorno più importante della loro vita. Nel bel mezzo della festa manca un elemento essenziale, il vino, e la gioia rischia di spegnersi tra le critiche e l insoddisfazione degli invitati. Figuriamoci come può andare avanti una festa di nozze solo con l acqua! terribile, una brutta figura faranno gli sposi! (Angelus 16/01/2022). TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE L alunno riconosce il significato cristiano della Pasqua, traendone motivo per interrogarsi sul valore di tale festività nell esperienza personale, familiare e sociale. Identifica le caratteristiche essenziali di un brano biblico, sa farsi accompagnare nell analisi delle pagine a lui più accessibili, per collegarle alla propria esperienza. Si confronta con l esperienza religiosa e distingue la specificità della proposta di salvezza del cristianesimo; identifica nella Chiesa la comunità di coloro che credono in Gesù Cristo e si impegnano per mettere in pratica il suo insegnamento; coglie il significato dei Sacramenti e si interroga sul valore che essi hanno nella vita dei cristiani. L Ora di Religione Leggi il brano dell evangelista Giovanni (2,1-12); poi guarda il video di presentazione del miracolo delle nozze di Cana (inquadra il QR code oppure vedi la «Pagina dei link nei ). 35 Aprile-Maggio 2024 PRIMARIA CLASSE QUARTA CLASSI 4-5

L'Ora di Religione - N° 7
L'Ora di Religione - N° 7
Aprile-Maggio 2024