L’ESPERTO RISPONDE - Problemi giuridici e amministrativi di

RUBRICHE L esperto risponde TO SPER L E E AL PER D MAN rg E DO vi a: ici.o R E d i G e r L l c l O s RIV @e red la scuo ne azio Problemi giuridici e amministrativi (art. 44, c. 3, lett. b). Quindi tali riunioni rientrano nel tetto delle 40 ore annue destinate ai consigli di classe e interclasse. Come dice il CCNL, la programmazione di tali riunioni da parte del Collegio deve tenere conto degli impegni degli insegnanti con più di 6 classi prevedendo il limite di 40 ore. Pertanto le riunioni del GLO devono essere svolte compatibilmente con gli impegni dell IdR e con quelli di tutti gli altri docenti che hanno più di sei classi. Altrimenti, se si supera il limite delle 40 ore, si dovrebbe retribuire tali ore come servizio straordinario. Sergio Cicatelli Insegnante ATTIVIT ALTERNATIVA Eg. prof. Cicatelli, il mio dirigente mi ha chiesto di svolgere l Attività alternativa alla Religione in alcune ore dei miei colleghi, sia per l assistenza allo studio individuale sia per l attività vera e propria: è possibile? Grazie. In linea di principio non ci sono impedimenti, dato che l incarico di Alternativa (sia attività didattica sia assistenza allo studio) viene dato dalla scuola a un insegnante disponibile o competente. Tuttavia, in passato qualche Usr ha dato istruzioni, negando la possibilità che gli IdR possano svolgere l Alternativa. Si tratta sostanzialmente di un pregiudizio, legato probabilmente alla semplice alternatività concettuale tra le due possibilità. In realtà non c è alcuna incompatibilità, ma potrebbero esserci obiezioni da parte di qualche genitore che, dopo aver scelto di non far frequentare l IRC ai propri figli, si trova comunque un IdR nell Attività alternativa. evidente, però, che in questo caso si manifesta una pregiudiziale sulla persona dell IdR. IDR E ORGANICO AGGIUNTIVO Buongiorno, prof. Cicatelli. Nella mia scuola è stata sdoppiata una classe, ma non è stato adeguato di conseguenza l organico di IRC. Il mio dirigente dice che è tutto regolare, ma mi sembra assurdo. Che cosa ne dice? C è qualche norma che regola la questione? Grazie. La legge 107/15 (cosiddetta «buona scuola ) ha introdotto un organico aggiuntivo per il personale docente (potenziamento), con cui i dirigenti scolastici possono, tra le altre cose, procedere a una riduzione del numero di alunni per classe «allo scopo di migliorare la qualità didattica anche in rapporto alle esigenze formative degli alunni con disabilità (art. 1, c. 84). Gli IdR non rientrano nell organico di potenziamento né nell organico dell autonomia e quindi non sono coinvolti in operazioni del genere, salvo subirne comunque le conseguenze. quindi legittimo che, se lo consentono le risorse di personale, alcune classi siano articolate in gruppi più piccoli di alunni, senza però che si possa formalmente parlare di sdoppiamento della classe e dunque di variazione dell organico di istituto. un artificio giuridico che consente la rimodulazione dell attività didattica, nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di autonomia didattica e organizzativa (Dpr 275/99, artt. 4 e 5). RIUNIONI DEL GLO Gentile Professore, sono stato convocato per tutta una serie di riunioni di GLO (Gruppo di Lavoro Operativo per l inclusione) fino a sei ore nello stesso pomeriggio. Sono tenuto a parteciparvi oppure sono ore che rientrano nel tetto delle 40 ore? In attesa, la ringrazio e la saluto cordialmente. Nel CCNL di luglio 2023 le riunioni del GLO sono state inserite esplicitamente tra le attività collegiali L Ora di Religione 60 Aprile-Maggio 2024

L'Ora di Religione - N° 7
L'Ora di Religione - N° 7
Aprile-Maggio 2024